I 10 posti dove andare a vivere

Dal Messico al Canada, ecco i dieci paesi dove andare a vivere per chi vuole tentare una nuova esperienza di vita e lavorativa

I 10 posti dove andare a vivere

In tempo di crisi e con un’Italia sempre più inguaiata tra burocrazia e politica, molti sognano di emigrare e trovare fortuna altrove. Quali sono i posti migliori dove vivere? Ecco una piccola guida per chi non ha paura di rischiare o vuole anche solo conoscere un’altra realtà.

MESSICO
Il Messico è uno di quei paesi dove l’economia è in espansione. Molte aziende decidono di investire lì pe sfruttare le potenzialità del paese centroamericano. Il basso costo della vita e la bellezza del paesaggio rendono il Messico una meta molto affascinante. La controindicazione è una criminalità molto elevata.

EMIRATI ARABI
Luoghi da sogno ed altissima qualità della vita, grazie ad un reddito pro capite molto elevato: gli Emirati Arabi stanno diventando un luogo di grande fascino per chi punta ad una nuova vita. Tra i paesi arabi è quello più aperto agli europei, anche se i pericoli di vivere in un Paese arabo, di questi tempi, rimangono elevati.

INGHILTERRA
L’Inghilterra ha sempre il suo fascino e non solo per la storia e la bellezza dei luoghi da visitare. La grande organizzazione socio-economica e sanitaria, la rendono adatta a chi vuole tentare l’avventura oltre lo Stivale. La controindicazione è che si tratta di un luogo inflazionato, quindi con tutti i rischi di ciò che questo comporta.

GERMANIA
Altro paese alquanto “chiacchierato” per chi vuole cambiare aria. Grande organizzazione a livello di strutture socio-sanitarie. Inoltre, c’è grande spazio per chi vuole darsi da fare, soprattutto per i giovani. Chi teme che il costo della vita sia elevato basta che sappia che Berlino è molto meno cara di Roma o Milano. Il vero problema è rappresentato dalla lingua: il tedesco non è facile da imparare.

QATAR
Paese arabo tra i più ricchi e sviluppati. Le opportunità lavorative sono enormi perché c’è una grande ricerca di figure professionali. Inoltre, i guadagni da lavoro indipendente non sono tassati. Doha, poi, è una città ultramoderna dove i divertimenti sono tanti. I problemi sono due: il caldo elevatissimo e l’abbigliamento che deve essere adeguato a un Paese musulmano.

AUSTRALIA
Altro paese in forte espansione. L’economia è solida e gli stipendi medio-alti consentono un buon tenore di vita. Inoltre, ha “fame” di figure professionali perché molti servizi sono ancora da sviluppare e questo, permette a chi ha voglia di lavorare, di  poter trovare in fretta una propria dimensione socio-economica.

THAILANDIA
Luoghi bellissimi, clima caldissimo, qualità della vita elevata. Se un operaio va a Bangkok con il suo stipendio italiano, farebbe una vita da nababbo. Basta dire che si mangia con poco meno di 4 euro…Inoltre, essendo un paese in via di sviluppo, è richiesta molta manodopera qualificata dall’estero. Il problema è il sistema sanitario, scadente.

SVEZIA
Clima freddissimo, ma Pil elevato, grande accoglienza e strutture di altissimo livello a livello sanitario e burocratico. Tra i paesi europei, non vi è dubbio che la Svezia sia il migliore dove andare a vivere. Le industrie svedesi sono in grane espansione e poi vi è il fascino di città come Stoccolma e Malmoe.

HONG KONG
Uno dei luoghi che si sta sviluppando di più in questo momento. Luogo affascinante per storia e cultura, Honk Kong attrae anche per l’alta qualità della vita dovuta a stipendi altri e basse tasse. Si tratta letteralmente di un altro mondo, ma può valere la pena tentare l’avventura.

CANADA
Se la comunità italo-canadese, nell’ultimo secolo, è arrivata all’incirca ad un milione e mezzo, un motivo ci sarà. Il Canada affascina per la bellezza della sua natura, l’accoglienza dei suoi abitanti e le potenzialità economiche. Inoltre, grazie ad un accordo internazionale con l’Italia, vengono stipulati contratti di vacanza-lavoro (Esperienza Internazionale Canada) agli italiani sotto i 35 anni per sei mesi. Insomma: da provare.

Leave a Reply

Your email address will not be published.